fbpx
Seleziona una pagina

Poste Italiane è oggi la più grande realtà del comparto logistico in Italia ed è leader nel settore finanziario, assicurativo e dei servizi di pagamento.
Con 160 anni di storia, una rete di circa 12.800 uffici postali, 121.000 dipendenti, 586 miliardi di euro di Attività Finanziarie Totali e 35 milioni di clienti, il Gruppo rappresenta una realtà unica per dimensioni, riconoscibilità, capillarità e fiducia da parte della clientela, e fornisce un importante contributo al tessuto economico, sociale e produttivo del Paese.

Le opportunità

e il lavoro in poste italiane

L’azienda in breve

L’azienda in breve

  • Più di 35 milioni di clienti
  • 121.000 dipendenti
  • 11,2 mld € Ricavi totali*
  • 1,8 mld € Risultato operativo*
  • 1,6 mld € Utile netto*

*dati aggiornati al 31.12.2021

Opportunità

Lavorare in Poste Italiane significa entrare in una grande squadra, composta da oltre 120.000 persone che con competenza, impegno e determinazione contribuiscono a raggiungere i traguardi aziendali partecipando a progetti rilevanti per lo sviluppo economico e sociale dell’Italia.

Offriamo:

Opportunità di stage per neolaureati da non oltre 12 mesi in discipline STEM da inserire nelle seguenti  aree:

  • Finance
  • Insurance
  • Risk Management
  • Cyber Security
  • Immobiliare

Opportunità di inserimento per laureati in discipline economico/giuridiche desiderosi di intraprendere un percorso per diventare Consulenti Finanziari

Opportunità professionali per laureati con esperienza

I nostri sono percorsi dall’elevato valore formativo e professionalizzante, all’interno di team eterogenei e dinamici.

Perché lavorare in poste italiane

La valorizzazione delle persone è uno degli otto pilastri su cui si fonda la strategia di Poste Italiane, un impegno costante nell’incentivare lo sviluppo di una cultura d’impresa consapevole in cui sono le persone a fare la differenza. Ciò rappresenta per noi una sfida per il futuro, il cui successo richiede un’apertura verso un processo di cambiamento strategico e l’adozione di competenze ed approcci meno convenzionali.

Candidati!

DIVERSITY & INCLUSION

  • Il Gruppo sostiene la “Carta per le Pari Opportunità e l’Uguaglianza sul Lavoro”, con l’obiettivo di promuovere una sensibilità diffusa in Azienda che rifletta i valori di inclusività e non discriminazione.
  • Poste Italiane è entrata nella Top 100 Globally della classifica sulla parità di genere stilata da Equileap, ed è stata riconosciuta come uno tra i 19 gruppi a livello mondiale che hanno superato il gender pay gap
  • Nell’ottica di valorizzazione della disabilità, il Gruppo ha avviato il Progetto LIS in alcuni Uffici Postali sul territorio nazionale. Il progetto prevede la creazione di uno sportello dedicato alle persone affette da disabilità uditiva, che verranno seguite dal personale in grado di esprimersi nella lingua dei segni italiana.
  • Poste Italiane ha promosso la partecipazione al progetto di ricerca interaziendale per affrontare il tema della salute nei contesti di lavoro per l’inclusione e la gestione delle persone che vivono una grave patologia o una malattia cronica. I risultati ottenuti hanno supportato il lancio della nuova iniziativa “Noi Siamo Qui”, con lo scopo di ascoltare, comprendere e fornire adeguate risposte alle esigenze delle persone più fragili

Poste Italiane è impegnata nella valorizzazione della diversità. Quest’ultima, in tutte le sue manifestazioni, viene considerata dal Gruppo come una preziosa fonte di vantaggio competitivo; pertanto, l’azienda ha voluto delineare chiaramente all’interno di una specifica Policy Diversity and Inclusion i principi di cui si fa portatrice e le quattro dimensioni della diversità che si impegna a sviluppare e tutelare: genere, generazioni, disabilità e interculturalità.

iscriviti!